lunedì, ottobre 08, 2007

INFORMAZIONE ITALIANA DA DENUNCIA!!!

Ancora una sentenza per Calciopoli: 4 mesi di squalifica per l'osservatore arbitrale D'Addato
A quasi un anno e mezzo di distanza dallo scoppio dello scandalo Calciopoli arriva una nuova sentenza sulla vicenda che ha sconvolto il mondo del pallone italiano. Dopo aver esaminato il deferimento del Procuratore federale a carico dell'osservatore arbitrale Pasquale D'Addato, la Commissione Disciplinare Nazionale ha disposto per lo stesso la sospensione di quattro mesi e due giorni, sanzione peraltro già scontata.

D’Addato è colpevole, nell’ambito della vicenda di Calciopoli, di aver avuto rapporti con l’ex addetto agli arbitri del Milan Leonardo Meani.



Ma vi pare che una notizia di questa importanza non si sia letta in NESSUN organo di informazione e lo si debba imparare da un sito internet sconosciuto ai più? Forse perchè di mezzo non c'è la Juventus, ma la squarda che possiede oltre la metà dei media italiani?

Come al solito, W il nuovo calcio e l'informazione libera ed indipendente!

2 commenti:

roberto ha detto...

NOTIZIA INTERESSANTE (da Tgcom)

***********************************

Gussoni: "Una società mi ha cercato"
"Di chi si tratta? Non mi ricordo..."

Il presidente dell'Aia Cesare Gussoni ha rivelato che il presidente di un club ha cercato di contattarlo, un po' come avveniva ai vecchi tempi, prima dello scandalo calciopoli. "Nessun dirigente di società ha fatto il tentativo di contattarmi finora. Anzi: uno sì - ha spiegato il massimo dirigente degli arbitri alla 'Politica nel Pallone' - ma il tentativo è stato subito rintuzzato. Di chi si tratta? Non mi ricordo...".
Lo tsunami calciopoli si è abbattuto sul mondo del calcio ed ora Cesare Gussoni può dire che le cose siano cambiate, anche se ci sono presidenti che faticano a capire che la musica è cambiata, come dimostra il tentativo di contatto personale al presidente degli arbitri da parte di un club. "I miei rapporti con le società sono pari a zero - spiega Gussoni -. I presidenti delle società hanno un loro organo rappresentativo, la Lega, il cui presidente può interloquire col presidente dell'Aia. Tentativi di contatto a livello personale, tranne uno, non ne sono stati fatti".

***********************************

Io un'idea di chi possa essere il misterioso personaggio ce l'avrei...

Alex ha detto...

Senza dubbio si tratta di qualcuno che è certo di non essere intercettato... Non faccio nomi, ma...



juve

juve/


NON UN EURO ALLA GAZZETTA!!!

Example