mercoledì, luglio 30, 2008

TROFEO AZIENDALE T.I.M.

Buona prestazione dei bianconeri, ma era previdebile, nel torneo aziendale T.I.M. (acronimo di Tronchetti intercetta Moggi) contro due squadre arretrate in quanto a preparazione. Non essendo calcio non voglio dare giudizi prematuri, ma solo una valutazione generale, ovvero i classici più e meno. La polemica sul pubblico mi vede in posizione piuttosto neutrale: condivido in pieno i fischi a Stankovic, Zambrotta, Ibrahomivic e Materazzi; meno quelli ad Ancelotti, il quale va assolutamente condannato per il gestaccio all'indirizzo di chi gli paga lo stipendio. Se lui reagisce così, cosa devono fare tutti gli juventini in ogni campo d'Italia. Cosa dovrebbe fare Del Piero ogni qualvolta si trova di fronte al boemo sproloquiante.

Ora le valutazioni.

+

Chiellini
Ekdal
Marchionni
Rossi
Iaquinta
Del Piero
Nedved
Molinaro
Zebina

-

Buffon
Mellberg
Knezevic
Tiago

8 commenti:

Germano ha detto...

Ciao Mirko, dunque i fischi a zambrotta mi hanno deluso, quell'uomo non merita nemmeno il disappunto solo indifferenza, inutili i soliti cori stupidi ad Ancellotti, che in ogni caso e ne sono convinto i nostri schifosissimi ultras lo chiamavano maiale e lui si è portato a casa la champions contro di noi.....
Alla fine concordo solo con i fischi a materazzi.
poi se qualcuno era da fischiare questo è sicuramente merdatiago o tiagomerda lento e fastidioso anche nel calciare i rigori piuttosto calcia un missile aria aria come Trezeguet.
Infine un commento a un post precedente il meditate gente non sono d'accordo con il meditate gente sono gli interisti che vedevano complotti ovunque non diventiamo come loro.

Rhodry ha detto...

Non sono assolutamente daccordo con la bocciatura di Knezevic espressa da quel "meno".
A mio avviso il giocatore preso dal Livorno è anzi stato una piacevole sopresa, preciso e risoluto quando la situazione lo richiedeva.
Anche il meno a Mellberg fatico a comprenderlo onestamente.
Sul primo gol contro il Milan non poteva farci niente e sul secondo è stato bravissimo (come sempre contro la Juve) Seedorf con un controllo e tiro da manuale su ribattuta da calcio d'angolo.
Certo si vede a occhio nudo che lo svedese sta ancora metabolizzando il cambio di campionato e che l'intesa coi compagni è ancora da venire ma penso davvero che in troppi lo stiano snobbando solo perchè arrivato a parametro zero.
Segue la Premier League da diversi anni e Mellberg è sempre stato un ottimo difensore cui non mancano nè fisico nè esperienza.

Rhodry

Mirko ha detto...

Ciao Germano, ciao Rhodry.

Il post precedente è a firma di Paola (tifosajuventina) e ho già espesso la mia opinione, ovvero che casualmente o no penso sia un vantaggio per la Juve, ammesso e non concesso che si vinca agevolmente l'andata del preeliminare e di conseguenza non si faccia troppo fatica nel ritorno.

Per quanto rigurda il meno che ho dato ai due nuovi difensori bianconeri, è una valutazione che non sa assolutamente di bocciatura. Ieri sero ho avuto la sensazione che Knezevic fosse in palese difficoltà contro Adriano (certo, non uno qualsiasi), ma vale l'attenuante dell'aver appena recuperato dall'infortunio. Mellberg piace molto anche a me e credo che farà il titolare al fianco del Muro, al secolo Giorgio Chiellini. Ma ieri sera mi è piaciuto solo nei minuti iniziali, calando man mano che passava il tempo e rendendo la difesa sempre più instabile. Credo che valga, come dici tu, l'attenuante del cambio di campionato e, credo, di preparazione e sono pure convinto che si rivelerà un acquisti fondamentale in questa stagione, ma ieri sera mi non mi è piaciuto molto. Se dovessi quantificarlo in voto direi 5,5, non certo di meno, ma pur sempre leggermente insufficiente. E non centrano i gol di Seedorf... se giocasse nel Mezzocorona probabilmente saremmo stati noi a predere 7 a 1... Ma comprarlo no?

Anonimo ha detto...

Per me i fischi a Zambrotta sono giustissimi, visto che da MERCENARIO è scappato quando la juve era in difficoltà....
Io sono rimasto impressionato da Fausto Rossi che a soli 17 anni gioca come un veterano e ha numeri da campione. Forse è un azzardo, ma io lo metterei subito nel giro della prima squadra ( insieme a Ekdal) anche in partite abbastanza importanti. Il problema rimane la difesa: Mellberg e Knezevic non sono tipi da juve e si è visto...
Cmq possiamo ancora migliorare!

Hasta la vista!!!

The Last Kaiser

Mirko ha detto...

Come volevasi dimostrare, il calcio è materia talemente soggettiva che viene difficile dare giudizi assoluti. Basta vedere i nostri commenti: per alcuni Knezevic e Mellgerg hanno giocato bene per altri malino, per alcuni sono da Juve per altri no. Credo sia questa la vera forza del calcio.

Mirko

Anonimo ha detto...

Zambrotta infame...fischi giustissimi! E vederlo giocare come un pellegrino disperso nel deserto è sempre più una goduria.
Mellberg non ha impressionato, ma non vedo la sua prestazione insufficiente: sarà interessante vederlo tra un mese, a preparazione fisica conclusa.
Ekdal ha giocato bene, ma non come sa fare: nelle 2 amichevoli in Belgio e Germania ha giocato molto meglio, ha dei gran numeri.
FORZA JUVE
Ciao Dennis

Frak ha detto...

bravi Rossi e Ekdal, mi hanno sorpreso in qst partite... grande Iaqui sempre più in forma... meno scenate, per favore sign. Amauri, ce ne sn altri 3 davanti bravi qnt senon più di te, escludendo Giovinco, dovrai fare qualche panchina... ancora troppo presto dare giudizi su Mellberg, Knezevic, Poulsen... Tiago se rimane e cicca anke qst stagione, può andare a morire ammazzato... di occasioni gliene stiamo dando a valanga...

Frak ha detto...

nn commento i fischi



juve

juve/


NON UN EURO ALLA GAZZETTA!!!

Example