lunedì, novembre 12, 2007

PARMA-JUVENTUS 2-2

L'inferno, la risalita, l'ingiustizia.

La Juve che a Parma ha totalmente sbagliato approccio alla partita ha priva vissuto l'incubo del doppio svantaggio, maturato sia per l'ottima gara degli emiliani, sia per l'ennesimo rigore contro (il 6° in 12 partite!!!!), sia per l'atteggiamento dimostrato nel rpimo tempo, quello stesso che io avevo ipotizzato alla vigilia (essendo quindi, mio malgrado, profetico). Primo tempo quindi ad appannaggio dei dicali, con una Juve lenta e precvedibile, in cui Del Piero e Trezeguet praticamente non la vedono mai. Nella ripresa Ranieri corregge alcuni difetti di base inserendo Iaquinta (decisivo), Salihamidzic (finalemnte positivo) e Tiago (anche lui piuttosto decisivo), ma è il Parma a raddoppiare con una magia di Pisanu, favorita però da una colossale dormita di Grygera (ma non doveva riposare???) prima del riscatto firmato Legrottaglie e Iauqinta, sempre più uomini decisivi. Da evidenziare anche l'ennesima pazzia di Chiellini (gli fanno bene 2 settimane di stop, deve ricaricare le batterie e tranquillizzarsi) e dell'arbitro gava, che annulla misteriosamente una rete regolarissima di Iauqinta nel finale. Altri 2 punti persi soprattutto per colpa dell'arbitro, ma anche a causa di un primo tempo totalemnte regalato agli avversari, il tutto in una domenica in cui la demenza ha oltrepassato nuovamente il limite e a farne le spese è stato un ragazzo di 26 anni romano.

Sapete tutti bene quanto io odi la demagogia ed il moralismo ad ogni costo (cosa in cui sono specializzati i media italiani e la giornata di ieri ne è stata un'ulteriore dimostrazione) ma io ritengo che le partite o si dovevano sospendere tutte, oppure nessuna. Questo drammatico caso è totalmente diverso da quello dello scorso febbraio, in cui perse la vita l'ispettore Raciti e nel quale il calcio ha dovuto giustamente rendere contro in quanto non è prettamente legato allo sport (marcio, d'accordo), ma è una mero fatto di vita, pur tragico che sia. Non si può ascivere ogni colpa al calcio, anche in occasioni nelle quali centra solo relativamente e per pura occasionalità. Non vorrei che queste parole offendano qualcuno, ma credo sia giusto ed opportuno distinguere tra il caso di Catania, in cui i tifosi hanno commesso il delitto in nome di un calcio malato e qello di ieri, in cui a chilometri di distanza dai rispettivi stadi, 5 tifosi della Lazio e 5 della Juve sono venuti in rotta di collisione per i soliti futili motivi. Spintoni, qualche pugno, infine lo sparo dell'agente. Poi il silenzio. Poi la solita delinquenza a Bergamo e Roma. Storia vecchia, storia di una calcio che dopo Calciopoli dovrebbe essere pulito, ma che vedo sempre più malato!

Questi i miei personalissimi voti per quanto concerne Parma-Juventus:

Buffon 6
Grygera 4,5
Legrottaglie 6,5
Chiellini 5
Criscito 5,5
Camoranesi 6
Nocerino 5,5
Zanetti 6
Palladino 5,5
Del Piero 5
Trezeguet 5,5

Salihamidzic 6,5
Iaquinta 7,5
Tiago 6,5


All. Ranieri 5,5 - Sarebbe stata una insufficienza grave, ma è abile a fare i cambi e svoltare la partita.

Voto generale alla prestazione della Juve: 6-. Primo tempo molto insufficiente, secondo meglio. Ma ricordiamoci che la aprtita sarebbe stata vinta, s eGava non avesse deciso diversamente.

Arbitro: Sig. Gava 4,5. Gravissimo annullare il gol a Iaquinta, il rigore su Reginaldo ci può stare, ma anche lui, come quasi la totalità dei suoi colleghi, si è allinato alle direttive del nuovo calcio (quello pulito...): nel dubbio contro la Juve e guai a convalidargli un gol nel recupero... Che tristezza...

5 commenti:

roberto ha detto...

I miei voti:

Buffon 6,5
Grygera 4
Legrottaglie 6,5
Chiellini 6
Criscito 6
Camoranesi 6,5
Nocerino 4
Zanetti 6,5
Palladino 6
Del Piero 3
Trezeguet 5

Salihamidzic 6,5
Iaquinta 8
Tiago 6/7

All. Ranieri 4. Del Piero andava lasciato in panchina dall'inizio, o almeno andava sostituito una volta constatata l'aggressività del Parma, cioè nei primi 10 minuti del primo tempo! Nocerino, poi, necessita di riposo: Tiago è in buona forma, perché non rischiarlo dall'inizio?

Arbitro Gava 2. Come i colleghi che lo hanno preceduto nelle sciagurate direzioni delle nostre partite, ha fatto egregiamente una sola cosa, ha seguito alla perfezione le direttive del palazzo: nel dubbio fischia contro la Juve...

Non mi sento di fare molti commenti. La Juve ha sbagliato partita per 70 minuti, ma quando si è messa a giocare come sa il Parma non ha visto più palla. Avremmo vinto, se quel venduto dell'arbitro non avesse annullato il gol del vantaggio, e la gara del Tardini sarebbe entrata nella storia di questo torneo per il formidabile ribaltamento di risultato di una Juve mai doma. Ma contro la longa manu di Sua Onestà il Signor Tim nulla si puote, e allora...

Ger.666 ha detto...

In linea generale concordo con entrambi, non vedo però un complotto a danneggiare la Juventus (quantomeno me lo auguro) credo che gli errori degli arbitri siano dovuti alla scarsa tranquillità del loro ambiente operativo, un goal nel finale della Juve dopo l'affrettata espulsione di Coly avrebbe generato uno spaventoso evento mediatico e credo che incosciamente danneggi la serenità con cui i direttori di gara prendono le decisioni, infine credo che Ranieri abbia una voglia matta di lasciare in tribuna pierpiero, come era grande la voglia della società di piazzarlo all'estero per fare esperienza ma il peso dei cosiddetti ultras si fa sentire anche in questo caso e il rinnovo credo sia una ulteriore prova di questo.
Nemmeno Maldini si incazza se sta in panchina o in tribuna o se viene sostituito è tempo che Del Piero si faccia un esame di coscienza.

Vincenzo ha detto...

Voti non sono abituato a darli e nemmeno questa volta lo farò.
Tuttavia il dato oggettivo da un pò di giornate a questa parte(se non dall'inizio della stagione) che il tridente da mettere in campo è quello formato da trezeguet-palladiono-iaquinta

Sulla partita:parma aggressivo e veloce,come prevedevo.Ha dominato le fasce e la mediana fino al 30iso della ripresa quando la juve ha deciso di giocare(con grinta,tecnica,carattere) e si è rischiato addirittura di vincere...ma sappiamo come è andata!!!
Rigore quanto meno molto dubbio,gol annullato non si sa perchè e tre punti(che fose non meritavamo ma anche così si vincono coppe e scudetti)sono andati in fumo.
Tra errori arbitrali(pro e contro) e acquisti sbagliati,mancano all'appello 4 punti:indovinate dove sarremmo?

Alla prossima partita :)

Anonimo ha detto...

cosa c'entra calciopoli con la storia di di ieri?!

Mirko ha detto...

Leggi il contesto e lo capisci....



juve

juve/


NON UN EURO ALLA GAZZETTA!!!

Example