venerdì, marzo 28, 2008

QUESTITO PER TUTTI

Prendiamo una società calcistica a caso, che chiameremo A, che è sommersa fino al colla dai debiti. A parte il fatto morale, che tralascerei in quanto odio i moralisti ed i moralismi, c'è da considerare i vari danni fatti alla comunità (tasse non pagate) ed alle altre squadre (giocatori comprati spendendo denaro guadagnato da compravendite fittizie, bilanci gonfiati, ecc...).

Mettere che la squadra A debba portare i libri in tribunale e dichiarare fallimento. E' giusto secondo voi che debba retocedere di una sola categoria, mantenendo la storia, lo stemma ed il palmares, con magari un nuovo proprietrario che la rileva con i debiti in pratica azzerati?

E' giusto che una squadra, che chiameremo B, si salvi da questa fine solo per paura che i propri tifosi insogessero e mettessero a ferro e fuoco le città o per prevenire violenze e rappresaglie?

E' giusto che una squadra, che chiameremo C, abbia goduto di uno smaltimento di debito ultraventennale, quando avrebbe dovuto scomparire?

E' giusto che una squadra, che chiameremo D, venga salvata dal fallimento e dalla scomparsa dai poteri politici?

E' giusto che una squadra, che chiameremo E, venda il proprio marchio ad una società fittizia per poi ricomprarselo, guadagnandoci i soldi per iscriversi al campionato?

E' giusto che una squadra, che chiameremo F, pachi in ritardo o non paghi proprio i propri debiti con l'erario o simili e non venga punita, quando in altri campionati sono previste grosse penalizzazioni o retrocessioni e mentre nel Basket, per qualche ora di ritardo nei pagamenti, la società più golriosa d'Italia (la Virtus Bologna) è stata immediatamente sbattuta, e senza tanti complimenti, nella serie inferiore?

E' giusto infine che una squadra, che chiameremo G, usufruisca di una legge assurda quale la spalmadebiti, creata ad arte per salvare queste squadre a scapito delle altre, della comunità calcistica, dello Stato e dei semplici cittadini che lavorano come somari e pagano la metà dei soldi guadagnati in tasse, senza aver alcuna possibilità di evitarlo?

In serie A ci sono ben 19 squadre che si identificano nella nostra ipotetica squadra A, B, C, D, E, F e G. Provate ad indovinare qual'è l'unica che non rientra in alcun modo in questa categoria. A chi indovina in regalo un poster di Moratti nudo... impedibile!!!

Dopo che avete ragionato su queste cose, vi pongo un'ultima domanda: secondo voi, ad una società non calcistica, quindi una semplice azienda come molti di voi possono avere, sono concesse tutte queste "tutele"?

Riflettete amici, riflettete....

3 commenti:

Ger.666 ha detto...

Parto dalla fine no, dunque
A - Bologna
B - Roma
C - Lazio
D - Parma
E - Fetentoni
F - Reggina
G - Milan, fetentoni & co

Se vinco mandami il postwr della Letizia o di Bedi moratti nude,
Ciao

aronne ha detto...

nel tuo quadretto o questito ti sei scordato la squadra che una volta rubava e che ora non ruba più, perché ora rubano gli altri, quella i cui sostenitori fanno apologie di gente strana, quella che una volta qualcuno diceva avere uno stile e ora non sa cos'è la sportività, quella che ha più fan perché quando avevo 10 anni mi fa comodo scegliere chi vince, quella che se segnamo in fuorigioco è meglio, quella che vinceva in italia le partite decisive e le perdeva in europa, quella che ingrossava i calciatori col mangime,
insomma la squadra H, quella con i tifosi di cacca.
aronne

forza hellas (anche se andiamo in c2 noi festeggiamo lo stesso)

Ger.666 ha detto...

bravo la tua squadra di manichini neri (ops voi quelli li impiccate in curva ) non ha soldi abbastanza o tifosi leggermente intelligenti per creare un proprio blog, magari per commentare il conte arvedi ubriaco o che cerca di vendere la società facendosi pagare con i soldi del monopoli e deve per forza andare a commentare altri blog.
Penosi, forse invece di perdere tempo con la squadra h o forse J vero non è meglio che te ne vai a pizzighettone?
ah la consecutio temporis



juve

juve/


NON UN EURO ALLA GAZZETTA!!!

Example