sabato, marzo 29, 2008

E PER FINIRE...

Intervista ad un ultras della Lazio, andata in onda nella trasmissione "Goal di notte" condotta da Michele Plastino.

"Quello che successe negli spogliatoi tra il primo ed il secondo tempo di quella partita lo sanno tutti e fanno finta di non saperlo".....
"Alcuni giocatori dell'Inter andarono a prendere di petto i 4 giocatori della Lazio che stavano giocando sul serio..."
"A quel punto intervennero anche gli altri a loro difesa e si decise tutti di giocarsi effettivamente la partita nel secondo tempo...."
"Siamo persone di 45-50 anni, non nascondiamoci dietro le favole, è indubbio che il secondo goal dell'Inter nel primo tempo è stato uno degli scandali più grossi nella storia del calcio. Un giocatore che non era pressato da nessuno(Couto) che butta la palla in calcio d'angolo di piatto e in tutta tranquillità con il proprio portiere a due passi.."

E per chi non si ricordasse come andò quella partita, qui sotto trovate il video. Prestate particolare attenzione ai 2 gol dell'Inter... in pratica segnati dalla Lazio. E' inutile girarci attorno, quella partita l'hanno giocata 21 giocatori contro Poborski e il ceco ha vinto... l'unico in campo ad aver giocato la partita per vincere e non per perdere. E qualcuno ha anche il coraggio di fare allusioni sul perchè Poborski stesse giocando così bene, invece che interrogarsi sul fatto che UN'ILLECITO SPORTIVO E' QUANDO SI INCENTIVA A PAERDERE E NON QUANDO SI FA DI TUTTO PER VINCERE.

Poveri interisti, create l'illecito (quindi rubate) ma riuscite a perdere anche in quel caso. Non contenti, attaccate come vostro solito la Juve. Non c'è che dire: PERDENTI DEL DNA!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

io non capisco voi juventini, ma alla fine quello scudetto l'ha vinto la juve mica l'inter.....
ah è vero se non vi lamentate non siete felici.....

Mirko ha detto...

Caro, è proprio per il fatto che l'abbiamo vinto meritatamente noi anche se hanno cercato in ogni modo do far vincere l'Inter che non capiamo perchè i media e gli onesti cercano in ogni modo di screditare quella magnifica vittoria.

I casi sono due: o è maladede o è ignoranza. E parlando di interisti, direi di non escludere alcuna possibilità.

Mirko

Ger.666 ha detto...

penso di parlare a nome di tutti. noi Juventini siamo felici ed orgogliosi, e come non esserlo con una squadra con una rosa ristretta che detta legge a san siro contro i tavolini dei campioni, non molla mai e se è pur vero che i contratti dei nostri giocatori vengono ritoccati al rialzo come in tutte le squadre, l'orgoglio e lo spirito battagliero di questi uomini (si questi sono uomini, non i vari ...imovic e co) ci emoziona e ci rende grati e fieri (anche la rima) di essere bianconeri



juve

juve/


NON UN EURO ALLA GAZZETTA!!!

Example