lunedì, gennaio 28, 2008

LIVORNO-JUVENTUS 1-3

Bella Juve, bravo Ranieri.

Il tecnico juventino mette in campo una Juve offensiva con Salihamidzic terzino destro e Palladino ala destra e vince alla grande il duro match di Livorno.

Queste le mie pagelle:

Belardi 7
Salihamidžić 6
Legrottaglie 6.5
Grygera 6
Molinaro 6
Zanetti C. 8.5
Nocerino 5.5
Palladino 5,5
Nedved 6
Del Piero 6,5
Trezeguet 7

Birindelli 5.5
Iaquinta 5.5
Castiglia sv

All. Ranieri 7 - Mette in cmapo la squadra giusta, ma poteva gestire meglio qualche cambio. Avanti così.

Voto generale alla prestazione della Juve: 7-. Una buona gara, in particolare se si pensa che il Livorno era una delle squadre più in forma del momento. Eccezionale la prestazione di Zanetti, sempre più il miglior mediano italiano (solo il rossonero Donandoni non se ne accorge...) e grande conferma d'eccellenza per Legrittaglia, in questo momento lo stopper italiano più affidabile. Citazioni d'obbligo per Belardi, sicuro e reattivo, e per la coppia d'oro bianconera: Alex e le roi David. Unici ed inimitabili!

Arbitro Sig. Morganti 6,5. Partita facile, dirige con autorità e senza sbavature. Dubbio su due episodi in area amaranto.

Aspetto le vostre impressioni e pagelle

14 commenti:

Ger.666 ha detto...

avrei dato 6 a Nocerino, 5.5 a Nedved e 6.5 a Grygera per il resto concordo, avanti così, poi il rientro di Camoranesi ci permetterà di essere pericolosi anche dalla destra dove gioca un Palladino in evidente involuzione.

roberto ha detto...

Ecco le mie pagelle:

Belardi 7
Salihamidžić 6,5
Legrottaglie 7
Grygera 6
Molinaro 6
Zanetti C. 9
Nocerino 6
Palladino 6
Nedved 7
Del Piero 6/7
Trezeguet 7,5

Birindelli 6
Iaquinta 4
Castiglia s.v.

Ranieri: 6,5. Unica sbavatura: ha fatto entrare Iaquinta troppo tardi, in questo modo lo ha innervosito.

Il voto allo stesso Iaquinta è dovuto alla kazzata fatta nel terzo tempo. Ho dato 9 a Zanetti perché, oltre ad aver sfoderato una prestazione super, si è fatto furbescamente ammonire per poter scontare la squalifica domenica prossima col fanalino di coda Cagliari e non in partite più importanti.

Capitolo mercato: scusate, qualcuno sa niente della firma di Sissoko???

roberto ha detto...

Sempre a proposito di mercato, vorrei far notare come i media continuino imperterriti a denigrare la Juve e i suoi dirigenti. Nel mirino il povero Alessio Secco, che secondo molti giornalisti avrebbe mancato di stile etichettando Stendardo come "tappabuchi". Curiosamente, solo la famigerata Gazzetta dello Sport ha riportato fedelmente le dichiarazioni del nostro dg. Non ha detto che la Juve non lo riscatterà perchè è solo un ripiego, dato che Mellberg non ha accettato di trasferirsi in anticipo, ma che il giocatore è stato preso in prestito in modo da ovviare al mancato arrivo di Mellberg a gennaio e Lotito ha volutamente stabilito una cifra alta per il riscatto (che la Juve non ritiene di poter sborsare) per avere la certezza di riprenderselo a giugno. A me sembra che ci sia una bella differenza... Voi che ne dite?

Ger.666 ha detto...

Si c'è una bella differenza e credo che lo stesso Stendardo sappia di essere alla Juve come "tappabuchi", purtroppo molti tifosi juventini si erano indignati anche per la battuta di Cobolli sissochi? a me invece a fatto ridere.
E comunque ribadisco preferisco bamboccio incompetenza secco e la scalcinata banda Blanc - Cobolli a chi c'era prima, che in quanto a cazzate di mercato anche loro ne hanno combinate(esnaider, salas, sorin, ametrano, dimas, fonseca, blanchard, oliseh, athirson con la lite con la fifa, o'neill, baiocco, paramatti...).
Credo ci voglia un poco di equilibrio nei giudizi visto che c'è già ad esempio chi vuole cacciare Ranieri, concludo dicendo che i giornali possono fare tutta l'ironia o denigrare il mercato bianconero ma non credo importi molto ai dirigenti, quello che interessa secondo me è cercare di depistare l'attenzione per poi piazzare il colpo(almeno così mi auguro).
Capitolo van der vaart, sempre sia vero quello che scrivono i giornali preferisco un catorcio ma orgoglioso e fiero di vestire BIANCONERO che sfigati(esempio stankovic) che tirano fuori storie su mogli mamme e amanti che preferiscono il mare o non so che(ma non siamo noi italiani mammoni?)

roberto ha detto...

Dal sito ufficiale della Juventus, ecco la notizia che aspettavamo:

29 gennaio 2008
Sissoko è bianconero
Dopo Guglielmo Stendardo, Claudio Ranieri avrà presto un nuovo rinforzo per la squadra che affronterà la seconda parte di stagione. La Juventus ha infatti ufficializzato l’ingaggio di Mohamed Lamine Sissoko, prelevato dal Liverpool. Ha firmato un contratto quinquennale.
Nato in Francia nel 1985, il centrocampista ha passaporto del Mali, e con la sua Nazionale in questi giorni sta disputando la Coppa d’Africa. Raggiungerà i nuovi compagni al termine della manifestazione in corso in Ghana.
Sissoko, che nei giorni scorsi è stato a Torino per la firma e le visite mediche, ha rilasciato la sua prima dichiarazione da bianconero a Juventus Channel in un’intervista che verrà trasmessa oggi alle 19.45. «Sono contento di essere arrivato in una società così importante, quest’esperienza costituisce sicuramente un passo avanti per la mia carriera. Sono emozionato al pensiero di potermi presto confrontare con grandi campioni del calibro di Buffon e Del Piero e di ritrovare Ranieri, un grande allenatore che ho già avuto ai tempi del Valencia».

Anonimo ha detto...

Legrittaglia?????????????

Mirko ha detto...

Che vuol dire legrittaglia?

Sissoko, come ricordato da Roberto, ha firmato oggi. Ora, per completare il lavoro, servirebbe un centrocampista di qualità al posto di Tiago, e un altro difensore centrale.

Sarebbe ottimale prendere altri due giocatori per questa stagione, magari in prestito...

Ger.666 ha detto...

moratti ha detto che l'inter non è come la Juve e io dico meno male ringrazio dio di essere bianconero se fossi interista mi farei schifo.

roberto ha detto...

Purtroppo Tiago rimarrà, lui vuole l'Atletico Madrid mentre la Juve vuole darlo al Tottenham. Ci fosse Moggi, il portoghese sarebbe già fuori rosa, come successe a Edgar Davids. Chissà, magari si risveglia e comincia a giocare come sa: ne dubito fortemente, ma anche Platini e Zidane (scusate il paragone irriverente) alla prima stagione in bianconero fecero solo disastri nel girone di andata... In assoluto, credo che il mercato di riparazione per la Juve sia già concluso.

roberto ha detto...

Ecco un'ottima notizia:

ANSA) - SEKONDI (GHANA), 29 GEN - La Costa d'Avorio gia' qualificata batte il Mali e permette alla Nigeria di accedere ai quarti di finale della Coppa d'Africa. Nell'ultima giornata del gruppo B del torneo gli ivoriani hanno sconfitto il Mali per 3-0 (gol di Drogba, Zoro Kpolo e Sanogo) mentre la Nigeria ha battuto per 2-0 il Benin con gol di Obi Mikel e Yakubu.

Ciò significa che, Ranieri permettendo, Sissoko potrebbe giocare già domenica con il Cagliari al posto dello squalificato Zanetti!

roberto ha detto...

Poco fa Studio Sport ha dato la notizia del "forcing" della Juventus sul brasiliano Diego. Sembra che John Elkann abbia dato mandato a Secco per rilanciare sull'offerta: si passa dai 20 milioni iniziali a 30 milioni. Il Werder a queste condizioni sembrerebbe disposto a privarsi del suo asso.
A me non dispiacerebbe di certo, ma sono curioso di sapere se rimarranno i soldi per effettuare gli altri fondamentali acquisti (almeno un difensore di fascia destra ed una punta)...

Ger.666 ha detto...

beh se fosse vero, meglio un campione che due tre buoni giocatori come dovevano essere tiago e almiron.
A proposito del caso Tiago non ritenete che i giocatori abbiano troppo potere rispetto alle società, uno ha 4 anni di contratto ma un altro club offre di più ed ecco che il giocatore improvvisamente gioca male, è sempre infortunato....la moglie vuole il mare, la mamma gradisce il caldo, la nonna vorrebbe il p.....o
che tristezza.....
pronostico serale Juve 2 - fetenti 1 reti di Iaquinta, Jimenez e autogoal di Cordoba

roberto ha detto...

Il mio pronostico per stasera? Direi 3-2 per noi: nel primo tempo vantaggio Inter con il solito Cruz, pareggio di Palladino, nuovo vantaggio nerazzurro con Ibrahimovic su rigore (!); nella ripresa, pareggio di Iaquinta su splendido assist di Del Piero e, al minuto 89, rete di Trezeguet con un tiro dal limite dell'area che manda in visibilio i tifosi bianconeri. I fetenti vanno a casa scornati...

Riguardo al "potere" dei giocatori: finché ci saranno presidenti come Moratti, Berlusconi, Calderòn, Laporta, Abramovich e compagnia, tutta gente che ha soldi da buttare, il calcio sarà in balìa di calciatori esosi e capricciosi...

Mirko ha detto...

DIego? Magari! Sarebbe il Top.



juve

juve/


NON UN EURO ALLA GAZZETTA!!!

Example