martedì, gennaio 22, 2008

GRANDE BOBONE!!!

Fa un certo effetto sentire certe cose da una ex bandiera dei perdenti, comunque queste sono le sue dichiarazioni. Mi sa tanto che andare via da quella squadra sinsalda i neuroni...

Vieri, duecento gol ma un solo scudetto.
«Male, eh? Però ho perso due scudetti all'ultima giornata. Quel 5 maggio, contro la Lazio, è un incubo che a volte riappare. Purtroppo ho giocato sei anni in un'Inter che non era l'Inter di oggi. La Juve era più forte. E anche il Milan aveva qualcosa in più».
La Juve era più forte perché aveva alle spalle il «mondo Moggi»?
«No. Era più forte perché aveva i giocatori più forti. L'Inter ora è imbattibile perché la società bianconera è retrocessa in serie B e ha dovuto vendere i suoi campioni. Senza lo scandalo del calcio Ibra e Vieira sarebbero ancora a Torino e la Juve continuerebbe a vincere scudetti».

1 commento:

roberto ha detto...

Vieri non è il primo e non sarà l'ultimo a rilasciare simili dichiarazioni: pure Ibrahimovic si era lasciato andare a qualcosa di simile non molto tempo fa...



juve

juve/


NON UN EURO ALLA GAZZETTA!!!

Example