lunedì, dicembre 17, 2007

LAZIO-JUVENTUS 2-3

Diciamolo forte e chiaro: bene solo alcuni aspetti della vittoria in terra romana. Innanzitutto i 3 punti, fondamentali per restare in alta quota, poi le ottime prestazioni di Buffon, Zanetti (un fenomeno) e Del Piero, finalmente tonico e decisivo. Il resto è da censurare.

La Lazio gioca molto bene e ci mette troppo in difficoltà, ma noi abbiamo Buffon e Del Piero, loro no (salvo un Pandev in forma mostruosa) e le partite le vincono spesso i campioni. Devo ammettere che non mi siano per nulla piaciute le prestazioni dei nostri sterni bassi (Zebina e Molinaro), troppo timidi e spesso schiacciati dai rispettivi dirimpettai, cosa che soprattutto nel secondo tempo, ha portato ad una continua pressione dei padroni di casa culminata con troppi tiri nello specchio bianconero, la quasi totalità neutralizzati da San Gigi da Carrara (su Rocchi un autentico miracolo che lo conferma numero 1 della storia).

Come dicevo in precedenza trovo fantastiche le prestazioni di Zanetti, autore di una partita mostruosa in contenimento e costruzione (suoi i due assist per il capitano) e Del Piero, mentre molto sottotono i sopracitati Zebina, Molinaro e Nocerino.

Avanti così, ma attenzione: Buffon non può sempre toglierci le castagne dal fuoco!!!

I miei personalissimi voti alla trasferta laziale:

Buffon 8
Zebina 5
Legrottaglie 5,5
Chiellini 6
Molinaro 4,5
Salihamidzic 6,5
Zanetti 8,5
Nocerino 5
Nedved 6
Del Piero 7,5
Trezeguet 6

Tiago 6

All. Ranieri 6,5
- Le scelte iniziali erano praticamente obbligate (anche se io avrei messo Marchionni per Salihamidzic, approvo l'ingresso di Tiago per Nedved.

Voto generale alla prestazione della Juve: 6. Buoni i 3 punti e quale singolo, male il resto. Per una volta la fortuna è stata dalla nostra parte.

Arbitro sig. Brighi 6. Qualche dubbio su 1 rigore per parte: potevano strarci entrambi. Regolare il gol di Trezeguet. Direzione di gara tutto sommato positiva, dato anche il grado di difficoltà della stessa.

1 commento:

Vincenzo ha detto...

Parliamoci chiaro:senza buffon i tre punti sarebbero stati un sogno.
La lazio ha giocato bene e meritava il pareggio...

Sul resto,nulla da aggiungere:mancano quei 2-3 giocatori di seria qualità per fare il salto in più e dare fiato agli altri...

Il secondo posto sarebbe un sogno quest'anno (lo scudetto un'utopia...):entrare nella coppa campioni dalla porta principale sarebbe la possibilità di pianificare la prossima stagione in maniera eccellente...



juve

juve/


NON UN EURO ALLA GAZZETTA!!!

Example